VIVERE SUL LAGO DI COMO

OLTRE LA BELLEZZA

Il magnifico paesaggio del Lario, altro nome con cui è conosciuto il Lago di Como, ha incantato nei secoli artisti e viaggiatori. Ai giorni nostri, il lago continua ad attrarre celebrità del jet-set internazionale che, apprezzando la bellezza dello specchio d’acqua e le suggestive località che lo circondano, hanno deciso di stabilirvi la propria dimora.

Il lago di Como, situato a circa 50 chilometri da Milano, fra le province di Como e Lecco, è il terzo lago italiano per estensione, dopo il lago di Garda e il lago Maggiore. Dalle sue sponde si godono molteplici e affascinanti vedute: suggestivi borghi, splendide ville e rigogliosi giardini attendono i visitatori in cerca di relax, divertimento e cultura, a stretto contatto con la natura.

E questo insieme perfetto tra architettura nobile e tagli di verde e di blu che si intagliano perfettamente come smeraldi e zaffiri fra i più puri, portano con semplicità alla cristallina percezione di trovarsi immersi in un ambiente unico e in un momento irripetibile, oltre la bellezza. Un viaggio in uno degli affreschi naturali più belli del mondo, dove la storia ha lasciato perenne e visibile traccia dei suoi fasti e delle sue meraviglie.

A Cernobbio, fra i paesi più noti del lago di Como, meritano una visita la cinquecentesca villa d’Este, utilizzata da Alfred Hitchcock come location del film “Il giardino del piacere”, e la celebre Villa Erba, una delle più importanti ville di lago italiane dell’Ottocento ed oggi complesso espositivo congressuale di fama internazionale. Proseguendo verso nord si giunge ad Ossuccio, famosa per la spettacolare Isola Comacina, unica isola del lago, e per il Sacro Monte di Ossuccio, riconosciuto dall’Unesco come patrimonio dell’Umanità nel 2003.

Nei vicini comuni di Moltrasio e Lenno, non possono non essere citate Villa Passalacqua e Villa Balbianello, mentre proseguendo lungo la costa si incontra Tremezzo con la sua Villa Carlotta, riconoscibile per i giardini a terrazze e sede di un meraviglioso museo impreziosito da opere del Canova, di Thorvaldsen e Hayez. Da visitare anche alcune ville aristocratiche, tra cui Villa Serbelloni e Villa Melzi, quest’ultima celebre per il parco botanico.

Proseguendo infine verso Nord è possibile visitare splendidi borghi come Varenna, Bellano e Colico, sede dell’Abbazia di Piona. Un territorio incantevole, ricco di storia, bellezze paesaggistiche ed architettoniche, ma che non rinuncia alla vita attiva. Il Lario predilige la fruizione di attività sportive e all’aria aperta e può definirsi un vero punto d’eccellenza per gli amanti di uno stile di vita sano, con gli sport acquatici a recitare il ruolo del protagonista e quindi la possibilità di praticare vela, canottaggio, windsurf, motonautica, sci nautico, canoa e kite-surf.

Chi pratica gli “sport d’aria” come il deltaplano, il parapendio e il volo a vela può godere invece di un punto di vista privilegiato sugli splendidi panorami del lago, mentre gli amanti della montagna potranno cimentarsi in arrampicate su roccia, fantastiche escursioni, trekking, mountain bike e passeggiate a cavallo. Da menzionare, infine, il golf, che intorno al lago ha un posto d’onore con ben sette campi di fama internazionale immersi nel verde.

CONTATTA UN AGENTE PER PRENOTARE UNA VISITA

LIFESTYLE

LASCIATI SORPRENDERE DA UNO STILE DI VITA UNICO, LO STILE ICONICA
0
for Not Set
in Iconica news
  • 28/04/2016
  • Redazione Iconica
E’ probabilmente un’occasione che capita di rado nella vita quella di poter inaugurare da presidente, il lavoro di una nuova società. E naturalmente è per me un fatto di orgoglio e...
  • 11/10/2016
  • Redazione Iconica
Estremamente importante il Rapporto 2016-2017 di Cushman&Wakefield che fotografa con straordinaria attenzione e completezza le linee di sviluppo degli investimenti internazionali nel mercato globale. Il primo dato e la prima...
  • 11/10/2016
  • Redazione Iconica
  Sembra poter essere davvero un dato consolidato: il 2016 vede la fine della crisi degli immobili commerciali. E’ quanto indica e specifica il IV Rapporto-Ricerca curato dallo studio legale...